Questi gli argomenti che hanno visto, lunedì 23 a Lazzaro nel comune di Motta San Giovanni, presso il Centro Sociale “P. Capua”, una platea partecipata di giovani, imprenditori e cittadini per discutere sulla valorizzazione e promozione del territorio del Comune di Motta San Giovanni e dell’intera Area Grecanica. I lavori sono stati moderarti da Assunta Ambrogio, referente dell’Area Grecanica di Accademia delle imprese Europea, ha introdotto le tematiche in discussione l’Assessore Giusy Vacalebre del Comune di Motta San Giovanni, evidenziando la volontà dell’Amministrazione Comunale di intraprendere questo percorso a favore dei giovani e delle imprese locali. Tiziana Cozzupoli, Presidente della Proloco di Motta San Giovanni ha dato la propria disponibilità e quella dell’intera Proloco a sostenere ogni iniziativa a favore del territorio. È stato il Presidente dell’Accademia delle Imprese Europea, ha introdurre i concetti basilari di promozione e valorizzazione del territorio, attraverso le azioni di Marketing Territoriale Integrato, fare rete tra gli attori del territorio, giovani, imprese e collettività con maggiore attenzione alle risorse naturali del territorio, in ambito agroalimentare e artigianale. Fare sistema e coinvolgere il più possibile organismi associativi territoriali, le Istituzioni Locali, Intercomunali e Regionali. Giovanni Aricò, Presidente dell’associazione Soluzione Lavoro OdV, ente del terzo settore accreditato dalla Regione Calabria come Agenzia per il Lavoro, ha illustrando le politiche attive che la Regione Calabria mette a disposizioni dei soggetti disoccupati, svantaggiati e molto svantaggiati, tra i quali i giovani NEET, soffermandosi sull’importanza di dell’orientamento specialistico, sui tirocini, strumento che permette ai disoccupati di inserirsi nel  mondo del lavoro; la formazione sia quella che riqualifichi i dipendenti all’interno delle imprese tramite la formazione finanziata dai fondi interprofessionali, che la formazione che interessa i disoccupati tra i quali i percettori del reddito di cittadinanza, NASPI, Neet, soggetti molto svantaggiati, per questi soggetti la Regione Calabria ha in essere il programma GOL – Garanzia Occupabilità Lavoratori; infine la creazione d’impresa tramite il corso Yes Start up Calabria tramite il quale si incremento l’idea imprenditoriale fino alla predisposizione del Business Plan ed alla richiesta di finanziamento “Resto al Sud”,

Diversi gli interventi dalla sala per maggiori delucidazioni e consigli pratici per come affrontare le procedure di avvio delle attività.

Il Sindaco Giovanni Verduci ha concluso i lavori ribadendo ancora una volta non solo la disponibilità dell’intera Amministrazione ma di tutto il Consiglio Comunale. Iniziative di forte riscontro sul territorio vanno sostenute, incentivate e rafforzate con una programmazione e pianificazione attenta e concreta già avviata tra il Comune di Motta San Giovanni e l’Accademia delle Imprese Europea con il grande supporto della Proloco.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.