Estate tra agriturismi e l’arte dietro l’angolo… aspettando il nuovo miracolo italiano

Un’estate italiana, cronaca senza fine di un tempo in attesa


di Maurizio De Caro

Estate tra agriturismi e l’arte dietro l’angolo… aspettando il nuovo miracolo italiano

Di solito nel periodo estivo, durante l’inizio delle meritate vacanze i giornali cercano la notizia, per dare un piccolo sostegno alle annoiate giornate che precedono Esodi, transumanze e trasferimenti, gli Italiani sono pronti per i lidi, e questa volta resteranno nel bel paese.

Per colpa del Virus, per paura delle contaminazioni internazionali e perché “quest’anno vorremmo scoprire le nostre belle regioni”.

Nascono nuove voglie, “l’arte dietro l’angolo”, l’agriturismo che non avevamo mai considerato, tra un all-inclusive alle Maldive e i Caraibi a portata di mano, ottomila borghi sono pronti ad accogliere decenni distrazione, di “cibo sano”, di natura a portata di mano, di piccoli e grandi capolavori.

L’Italia è il luogo delle meraviglie che anche i nostri neo-turisti nostrani cominciano ad apprezzare, by-passando gli hot-spot di Lampedusa, le neo-movide Romagnole, e le invenzioni dell’ultimo momento (Liscio all’alba, granite di mare, tomboloni, post-yoga per le nonne etc), nella pausa esterofila, il paese si riscopre, un’immensa Autostrada del Sole, una macchina del tempo fissata al 1960.

Leggi tutto su
https://www.affaritaliani.it/blog/buono-brutto-cattivo/estate-tra-agriturismi-e-l-arte-dietro-l-angolo-aspettando-il-nuovo-miracolo-italiano-686774.html

About admin

Check Also

EUROFLORA 2022, al via dal 23 gennaio la vendita online dei biglietti sul sito ufficiale

EUROFLORA 2022, al via dal 23 gennaio la vendita online dei biglietti sul sito ufficialePremiata …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *